ABBRONZATURA FAI DA TE CON SICUREZZA


Abbronzatura perfetta con sicurezzaIniziano le giornate calde e la voglia di abbronzarsi è sempre di più, cominciamo anche a scoprirci, a mettere le gonne senza calze, un’abbronzatura perfetta sarebbe dunque l’ideale. Innanzitutto è importante sapere che per avere un’abbronzatura perfetta non bisogna aver fretta, ci si dovrà abbronzare poco per volta per non aggredire la pelle e lasciare che la melanina faccia la sua azione abbronzante. Ecco dei consigli che potranno esservi utili per un’abbronzatura omogenea, dorata e duratura.

Proteggersi adeguatamente
Prima di esporsi al sole sia con una pelle chiara che con una pelle scura è opportuno proteggersi adeguatamente. Oggi come oggi i raggi solari sono nocivi, colpiscono anche le pelli più resistenti e senza protezioni non solo si rischierà di scottarsi ma la pelle sarà anche sottoposta a maggiore stress, questo la seccherà e la renderà meno dorata e luminosa. Durante i primi giorni di esposizione al sole sarà bene mettere una protezione solare 30 e poi piano piano diminuire di grado, lasciando in ogni caso la protezione alta per le parti delicate del corpo.

Non restare fermi sotto il sole
Non restate ferme sotto il sole, stare stese tutto il giorno non favorirà la vostra abbronzatura, di certo il colore non sarà ben distribuito su tutto il corpo, la cosa migliore sarebbe fare passeggiate, di tanto in tanto stendersi, magari, se siete al mare fare un giro in materassino. Stare ferme sotto il sole fa male anche alla pressione, si abbassa molto velocemente e si rischia di avere un malore.

Alimentazione corretta
Anche l’alimentazione è fondamentale per avere un’abbronzatura perfetta, sarà importante consumare alimenti ricchi di vitamine che sono in grado di fornire alla pelle la giusta idratazione, in particolare la vitamina C, la vitamina E e la vitamina A – betacarotene. Inoltre gli integratori alimentari a base di betacarotene contribuiscono a dare alla pelle un colore dorato.

Esporsi al sole in maniera graduale
Sarà molto importante, come dicevo, avere pazienza, la bella abbronzatura si otterrà solo con il tempo, bisognerà fare attenzione a non bruciarsi all’inizio per evitare spellature, a proteggersi bene, ad evitare di prendere il sole durante le ore critiche (12/16) e a muoversi durante l’esposizione. Solo dopo circa una settimana comincia a formarsi un’abbronzatura duratura.

Usare il dopo-sole
Anche questo è fondamentale, durante l’esposizione al sole la pelle si disidraterà molto ed avrà bisogno di essere nutrita. Questo sarà fondamentale per il giorno successivo e per prevenire scottature e spellature fastidiose. Il dopo sole può essere una crema idratante tradizionale, l’importante è che sia rinfrescante e lenitiva.

Il javascript non è supportato dal browser, o risulta disabilitato, alcune sezioni del sito potrebbero non essere visualizzate correttamente